Spaghetti con guanciale e crema di radicchio, un primo facilissimo

Le mezze maniche con guanciale e radicchio sono un primo con un sapore veramente intenso che conquisterà ogni palato

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Gli spaghetti con guanciale e radicchio sono un primo piatto che coniuga sapori forti e contrastanti. Questo è un piatto senza stagione visto che il radicchio si può trovare in ogni stagione. La preparazione è abbastanza semplice e il risultato è assicurato.

Per chi adora gli spaghetti, il condimento ne esalterà ancor di più la consistenza, il sugo avvolgerà la pasta creando un primo non solo gustoso al palato ma anche esteticamente bello.

- Advertisement -

Se vuoi provare un altro primo con il guanciale, ecco qui la nostra ricetta dell’amatriciana originale.

Ingredienti per spaghetti con guanciale e radicchio per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti trafilati al bronzo
  • 200 gr di radicchio
  • 150 gr di guanciale
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

In una padella anti aderente fate sudare il guanciale a fiamma molto bassa girando di tanto in tanto. La cottura sarà ultimata quanto la carne del guanciale risulterà croccante. Scolatelo su della carta assorbente e conservate il grasso nella padella.

Tagliate il radicchio e trasferitelo in una padella con un goccio di olio EVO, uno spicchio d’aglio e dell’acqua. Fare cuocere fino a quanto son sarà bello stufato. Trasferite tutto in un mixer (togliendo prima l’aglio) aggiungete del sale e frullate tutto aggiungendo anche il grasso del guanciale.

Ora, in abbondante acqua salata (ma non troppo, il guanciale è molto saporito) cuocete la pasta e scolatela 2 minuti prima della sua cottura. Proseguite la cottura nella padella in cui avete cotto il guanciale aggiungendo un po’ d’acqua di cottura e la crema di radicchio.

A cottura ultimata aggiungete il guanciale croccante, un giro di pepe nero e servite.

Consigli

Potete aggiungere un ulteriore passaggio a questa ricetta, cioè il filtraggio della crema di radicchio per donarle una consistenza più cremosa. Tenete però presente che se dovreste optare per questo, è meglio mette 300 gr di radicchio invece della dose consigliata sopra.

Ultimi articoli

Altre ricette