Spaghetti alla carbonara, i segreti per farla cremosissima

Gli spaghetti alla carbonara sono un classico della cucina italiana che tutto il mondo ci invidia, ma farli bene non è così facile come sembra

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Gli spaghetti alla carbonara sono un piatto che abbiamo mangiato tutti ma, nonostante sia un must della cucina italiana, sicuramente a tutti è capitato di mangiarli anche fatti molto male.

Tra gli errori più classici c’è quello di scambiare guanciale con pancetta ma tra tutti, quello di far diventare frittata la crema di uova forse è il più comune. Esistono sei procedimenti e delle accortezze da prendere per evitare queste cantonate e mangiare una pasta alla carbonara con i fiocchi. Se vuoi provare un altro piatto tipico della cucina italiana non perderti la pasta alla Amatriciana.

- Advertisement -

Ingredienti spaghetti alla carbonara per 4 persone

Se vuoi ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscriviti al nostro canale Whattsapp.

  • 320 gr di spaghetti
  • 6 tuorli d’uovo
  • sale grosso q.b.
  • 170 gr guanciale
  • pepe q.b.
  • pecorino romano 50 gr

Procedimento pasta alla carbonara

Mettete subito a bollire l’acqua salata per la pasta visto che la preparazione del condimento risulta essere molto veloce. In una padella mettete a fuoco medio il guanciale tagliato a listarelle e fate soffriggere per circa 10/15 minuti fino a che non avrà perso molto del suo grasso. Girate di tanto in tanto per non farlo bruciare. ( non aggiungete mai olio o altri grassi Con una schiumarola togliete il guanciale e fatelo asciugare su un paio di fogli di carta assorbente.

Se non riesci a reperire un ottimo guanciale e pecorino visita l’ecommerce Amazon cliccando Qui

Guanciale al pepe e Pecorino Romano prodotti in vendita su Amazon https://amzn.to/3gJRVAH

Preparazione condimento della carbonara

In una ciotola mettete i 6 tuorli d’uovo, il pecorino e una grattata generosa di pepe. ( usate pepe da macinare al momento ) Mischiate tutto quanto e tenete da parte. Prima di scolare la pasta, prelevate un po’ d’acqua di cottura e trasferitela nella ciotola con le uova. Mischiate bene fino a quando la consistenza sarà cremosa ma non liquida. Se vi accorgente di averne messa troppa potete aggiungere un altro po’ di pecorino per renderla nuovamente densa.

Cottura degli spaghetti con i migliori trucchi per una carbonara cremosissima

Scolate la pasta ancora leggermente al dente, mettetela nella padella con il grasso del guanciale e terminate la cottura facendola risottare. Spegnete il fuoco, attendete circa 30 secondi e versate il composto di uova e pecorino. Girate bene in modo da far amalgamare bene il tutto. Aggiungete ora anche il guanciale messo da parte in precedenza. Servite aggiungendo un’altra spolverata di pecorino ed una grattata di pepe.

Consigli

I formati di pasta utilizzati per la carbonara sono soprattutto gli spaghetti (un formato abbastanza spesso) le maniche oppure le mezze maniche. Non utilizzate della pasta liscia perché non andrebbe poi a raccogliere abbastanza condimento, facendo risultare il piatto decisamente slegato.

ERRORI DA NON FARE MAI: la pasta da non utilizzare mai per la carbonara è quella all’uovo, evitate di usare l’olio per soffriggere il guanciale, non inserite nè cipolla nè aglio o prezzemolo.

Ultimi articoli

Altre ricette