Pasta con polpette al sugo, è un piatto americano o made in Italy?

Le polpettine al sugo con pasta sono un piatto che fa subito molto America anche se in realtà questo primo ha origini italiane

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Pasta con polpette al sugo suona subito molto Americana ed in effetti è così visto che questo genere di primo è molto amato dall’altra parte dell’oceano. In realtà questo piatto pare abbia avuto origine proprio qui in Italia e venne portato in USA da immigrati italiani. Fatto sta che, se preparati bene e con ingredienti di qualità questo primo piatto è una vera e propria leccornia e potrà addirittura fungere da piatto unico.

Ringraziamo Loredana Garbini per averci fatto conoscere questa ottima e sostanziosa ricetta. Se volete provare altri primi piatti ecco come fare gli spaghetti alla Nerano.

- Advertisement -

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscriviti al nostro canale Whattsapp

Ingredienti pasta con polpette al sugo per 4 persone

  • 350 gr di carne macinata manzo o vitello
  • 400 gr di pasta
  • 400 ml salsa di pomodoro
  • 6 cucchiai di parmigiano reggiano o pecorino
  • pan grattato q.b.
  • 1 uovo
  • 1/2 cipolla dorata
  • 4 fette di pancarrè
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di latte (80 ml)
  • basilico q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Procedimento pasta con polpette

Mettete in una ciotola, in ammollo nel latte, le fette di pancarrè, lavorandolo con le mani fino ad ottenere una poltiglia e mettete da parte. Versate in una ciotola capiente la carne macinata, aggiungete l’uovo, il pane ammollato nel latte ben strizzato, un pizzico di sale, basilico e prezzemolo tritati finemente e un cucchiaio o due di pan grattato. Mescolate bene prima con un cucchiaio, poi con le mani. In cucina non si deve aver paura di sporcarsi.

Se l’impasto dovesse risultare troppo mordido, aggiungete ancora un cucchiaio di pan grattato, e per finire, il formaggio grattugiato. Amalgamate bene e formate le polpettine di dimensioni abbastanza piccole. Adagiatele man mano in un piatto e poi fate riposare in frigorifero per 15-20 minuti.

Preparazione e cottura sugo

Nel frattempo preparate il sugo: versate nel tegame olio extra vergine d’oliva e scaldatelo leggermente poi aggiungete lo spicchio d’aglio e la cipolla tritata. Dopo qualche minuto mettete anche la salsa di pomodoro con l’aggiunta di 1/2 bicchiere d’acqua (temperatura ambiente). Aggiustate di sale, mettete qualche foglia di basilico, e coprite con il coperchio facendo cuocere per 15 minuti a fuoco dolce.Trascorsi 15 minuti, riprendete le polpette dal frigorifero e tuffale nel sugo. Mescolate delicatamente e lasciale cuocere a fuoco medio-basso per altri 15 minuti, girando le polpettine di tanto in tanto. Se dovesse asciugare troppo aggiungete ancora un goccio di acqua tiepida, ma senza esagerare. Al termine, spegnete e coprite con il coperchio.

Cottura pasta

Nel frattempo cuocete la pasta e portate a cottura facendo riferimento alla dicitura che è sulla confezione. Scolate la pasta e inseritela nel sugo con le polpette, mescola delicatamente e portate a tavola aggiungendo a chi piace, il parmigiano o il pecorino grattugiato.

Consigli

Questo piatto è stato preparato con della pasta corta ma, per fare un vero piatto americano, utilizzate gli spaghetti. A chi piace il piccante potrà aggiungere del peperoncino al soffritto oppure del pepe nero durante la cottura del sugo.

Ultimi articoli

Altre ricette