Spaghetti alla Nerano cremosissimi, un classico della cucina Campana

Gli spaghetti alla Nerano sono un facilissimo ed ottimo primo partenopeo preparati con il Provolone del Monaco

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Gli spaghetti alla Nerano sono una classica ricetta della tradizione campana. Un primo piatto con classici sapori partenopei che conquisteranno sicuramente tutti i vostri avventori grazie alla genuinità. Grazie anche alla semplicità d’esecuzione però, probabilmente conquisteranno anche chi li sta preparando, bella figura in tavola e pochissimo sforzo.

Sembra che l’origine di questa ricetta arrivi direttamente dagli anni Cinquanta. Nella baia di Nerano per riuscire a legare le zucchine allo spaghetto, si provò ad aggiungere il Provolone del Monaco, inutile dire che fu un successo. Questo primo appetitoso è famoso per la sua cremosità ed il gusto unico datogli dal provolone. Ecco quindi come realizzarli senza bisogno di raggiungere un tipico paesino della Campania. Se volete provare altre ricette ecco come fare una carbonara perfetta.

- Advertisement -

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscrivetevi al nostro canale Whattsapp

Ingredienti spaghetti alla Nerano per 4 persone

  • 320 g spaghetti
  • 150 g provolone del Monaco
  • 800 g zucchine
  • Basilico q.b.
  • 40 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio EVO q.b.

Procedimento degli spaghetti alla nerano

Lavatele e spuntate le zucchine poi con una mandolina tagliatele sottili a rondelle. In una padella scaldate l’olio EVO molto caldo, deve raggiungere i 150°, che sarebbe la temperatura ideale per la frittura. Immergete le rondelle di zucchine poche alla volta e cuocetele per circa 5-6 minuti, fino a quando non risulteranno dorate. Scolatele con la schiumarola e mettetele su della carta assorbente in modo che non risultino troppo unte. Condite con basilico e salatele man mano che le tirate fuori dall’olio. Tenete tutto da parte.

Ora potete mettere l’acqua sul fuoco per la cottura degli spaghetti.

Nell’attesa, grattugiate il Parmigiano reggiano e il Provolone del Monaco non troppo finemente se possibile e scolate la pasta molto al dente.

Saltiamo gli spaghetti alla nerano in padella

In un altro tegame riscaldate 40 g di olio EVO e aggiungete l’aglio in camicia, soffriggendo qualche minuto. Versateci le zucchine messe da parte e con una pinzetta, togliete l’aglio. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e saltate le zucchine per un minuto. Scolate gli spaghetti direttamente nel tegame con il condimento e ricordate di tenere da parte altra acqua di cottura.

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta alla volta, in modo da farla risottare e continuate fino a quando non risulterà cotta a puntino. Spegnete la fiamma e mettete una parte del Provolone del Monaco mescolando (o saltando se siete capaci) gli spaghetti per farlo sciogliere senza che diventi filante. In questo modo si creerà una meravigliosa cremina. Una volta fatta potete mettere anche il restante formaggio.

Consigli

Decorate con foglioline di basilico spezzettate a mano e completate gli spaghetti alla Nerano con abbondante grattugiata di pepe nero.

Ultimi articoli

Altre ricette