Orecchiette cremose con speck e zucchine, usa questo ingrediente per farle cremosissime

Le orecchiette con speck e zucchine sono un promo piatto che potremmo definire come l'incontro tra tradizioni cucinarie di nord e sud

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Questo formato di pasta classico della cucina pugliese può essere preparato in molte maniere differenti. Le Orecchiette speck e zucchine sono una sorta di fusion tra la tradizione della cucina del sud con ingredienti prettamente nordici. Il successo è comunque assicurato grazie al sapore molto sapido dello speck che verrà perfettamente bilanciato dal sapore più vellutato delle zucchine.

Ringraziamo per questa splendida ricetta la nostra cara amica Maria Salvaggio Gullo che l’ha provata per noi. Se volete provare altri primi ecco come fare i rigatoni alla gricia.

- Advertisement -

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscrivetevi al nostro canale Whattsapp e seguite il nostro gruppo Facebook Primi Piatti.

Orecchiette speck e zucchine per 4 persone

  • 400 g pasta orecchiette
  • 200 g zucchine
  • 100 g speck tagliato a Julienne
  • 4 cucchiai di salsa pomodoro condita
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 1 noce di burro
  • pepe nero q.b.
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • prezzemolo
  • grana grattugiato q.b

Procedimento orecchiette cremoso con speck e zucchine

Tagliate lo speck a julienne in maniera molto sottile e poi anche le zucchine a rondelle. In una padella con un filo d’olio friggete le zucchine e mettete da parte. In un altra padella mettete la cipolla tritata e lo speck tagliato in precedenza, soffriggete a fuoco lento fino a quando non sarà tutto bello cotto.

Aggiungete le zucchine e fate andare ancora per 5 minuti, dopodiché inserite la salsa di pomodoro salata, con un filo d’olio e la panna da cucina. Aggiungete anche del pepe e cuocete per circa una decina di minuti.

Nel frattempo cuocete le orecchiette in acqua salata, per non far appiccicare le pasta mettete nell’acqua di cottura un po’ di olio di semi. Scolate la pasta conservando un po’ d’acqua di cottura per la mantecatura.

Mantecate le orecchiette per renderle cremose

Versate le orecchiette nella padella facendo saltare, aggiungete anche la noce di burro un po’ d’acqua di cottura e il grana. Prima di servire spolverate con del prezzemolo finemente tritato mantecare e servite.

Consigli

Per questo piatto consigliamo l’abbinamento con un paio di vini che si abbinano molto bene al sapore dello speck. Il primo proviene dall’Alto Adige ed è il Gewürztraminer mentre il secondo potrebbe essere un vino rosso di buona Morbidezza come il Vino Alto Adige Lagrein o Pinot Nero.

Ultimi articoli

Altre ricette