Gnocchi di ricotta con fonduta di pecorino e gorgonzola

Gnocchi gustosi con la Fonduta di formaggi ideali per un primo piatto con un sapore gustoso ma soprattutto deciso, esattamente come il vino che dovrete servire

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Gli gnocchi sono un primo piatto veramente versatile, che potranno essere preparati con una miriadi di ingredienti differenti. Gli gnocchi di ricotta con fonduta di pecorino e gorgonzola ad esempio si differenziano dai classici perché non sono preparati con le patate ma solamente con il formaggio. Con il condimento poi, questo primo piatto diventerà una vera e propria esplosione di sapori.

Se volete scatenare la vostra creatività, provate anche gli gnocchi con panna e formaggio.

- Advertisement -

Ingredienti gnocchi di ricotta con fonduta

  • 250 gr ricotta di pecora
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • pepe q.b.
  • 1 bicchiere di parmigiano reggiano
  • 2 bicchieri farina 00
  • 1 bicchiere di latte
  • mezzo cucchiaio di maizena
  • 1 noce di burro
  • foglie di salvia
  • noce moscata q.b.
  • 100 gr pecorino grattugiato
  • 40 gr gorgonzola
  • Per bicchiere si può utilizzare quello classico di plastica

Procedimento

In una ciotola mettete i 250 gr di ricotta di pecora a cui dovrete aggiungere anche l’uovo intero, 1 pizzico di sale, pepe ed il bicchiere di Parmigiano Reggiano grattugiato. Mescolate il tutto con una forchetta fino a formare una crema.

Incorporate quindi anche i 2 bicchieri di farina 00, mettendone un bicchiere alla volta. Fatto questo continuate a lavorare l’impasto sulla spianatoia infarinata, formando un panetto morbido. Lasciate riposare per 10-15 minuti.

Intanto preparate il condimento con i formaggi. In una padella mettete un bicchiere di latte in cui scioglierete il mezzo cucchiaio di maizena, una noce di burro, qualche fogliolina di salvia, una grattugiata di noce moscata e circa 100 grammi di pecorino grattugiato ed i 40 grammi di gorgonzola. Utilizzate il fuoco basso mescolando con un frustino per formare la fonduta.

Fate bollire l’acqua e nel frattempo potete formare gli gnocchetti come si fa con i classici gnocchi di patate. Metteteli una volta pronti nell’acqua bollente e salata e scolate appena verranno a galla. Tuffateli ora nella Fonduta saltandoli per far si che raccolgano bene il condimento. Servite condendo ancora con un po’ di pepe e pecorino.

Consigli

Questi gnocchi sono ottimi anche con un sugo veloce di pomodoro fresco e basilico.

I vini da abbinare devono avere un gusto deciso come un Pinot Nero è un vino al pari di un Merlot o il Cabernet Sauvignon.

Ultimi articoli

Altre ricette