Gnocchi al pomodoro, morbidissimi grazie a questo trucco

Una ricetta tradizionale, facilissima

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Gli gnocchi al pomodoro sono una ricetta semplicissima, ma molto invitante.

Facilissimi da realizzare, gli gnocchi di patate fatti in casa richiedono solo tre ingredienti: patate, farine e uova. A questi andrà poi aggiunto un pizzico di sale. Naturalmente, nel caso in cui aveste poco tempo, potreste utilizzare quelli già pronti, ma noi vi consigliamo di provare a cimentarvi nella preparazione che, nonostante sia poco impegnativa, vi darà molte soddisfazioni.

- Advertisement -

Il sugo di pomodoro, semplice e profumato, renderà ancora più sfizioso il sapore degli gnocchi. Nessuno in famiglia riuscirà a resistere a questo primo piatto.

Ingredienti per gli gnocchi di patate

  • 500 gr patate
  • 150 g di farina
  • 1 uovo
  • sale

Ingredienti per il sugo di pomodoro

  • 500 gr passata di pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • basilico
  • olio evo
  • sale

Per condire

  • Parmigiano grattugiato
  • Olio evo

Preparazione degli gnocchi di patate

Come abbiamo anticipato, gli gnocchi sono facilissimi da preparare, oltre ad essere molto economici. Iniziate a lavare le patate sotto acqua corrente e a metterle in un pentolone pieno di acqua bollente.

Lasciatele cuocere a lungo, fino a quando non riuscirete a infilzarle senza problemi con i rostri della forchetta. Mediamente ci vogliono 30 minuti, ma dipende dalla dimensione. Quando le patate risultano morbide, scolatele, sbucciatele e schiacciatele utilizzando uno schiacciapatate.

Mettete la purea in una ciotola, quindi aggiungete la farina, l’uovo e un po’ di sale. Il trucco per ottenere degli gnocchi morbidi

Per ottenere degli gnocchi con una consistenza morbida, non aggiungete troppa farina! Più farina metterete nell’impasto, più gli gnocchi diventeranno duri. Amalgamate bene gli ingredienti fino a quando il composto non risulterà morbido e non si appiccicherà alle mani.

A questo punto prendete un po’ di impasto, create un salsicciotto non troppo spesso e tagliatelo in pezzetti di circa due centimetri di lunghezza. Ogni pezzetto andrà poi fatto rotolare con il dito sul palmo per dargli la tipica forma un po’ concava. Per quanto riguarda le righe, se non avete il rigagnocchi potrete ottenerle utilizzando una normale forchetta.

Quando avrete terminato di lavorare tutto l’impasto, metteteli a cuocere in abbondante acqua salata e prelevateli con una schiumarola appena vengono a galla.

Come preparare il sugo per gli gnocchi

Sbucciate l’aglio e ponetelo in un tegame con un filo d’olio, fatelo dorare leggermente, quindi versate la passata di pomodoro e un pizzico di sale.

Lasciate cuocere per circa 30 minuti con il coperchio. Terminata la cottura, aggiungete il basilico.

Come impiattare gli gnocchi al sugo

Versate gli gnocchi nel tegame con il sugo e mischiateli delicatamente per farli insaporire.

Con un mestolo, mettete gli gnocchi nei piatti, decorate con foglioline di basilico e una spolverata di parmigiano, quindi portate in tavola.

Consigli

Per ottenere degli gnocchi con la consistenza ottimale, usate delle patate gialle e vecchie.

Ultimi articoli

Altre ricette