Tagliatelle con gamberi e funghi champignon, un primo mare e monti

Le tagliatelle con gamberi e funghi champignon sono un primo piatto mari e monti molto facile da preparare ma che conquisterà tutti i palati

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Per tutti gli amanti della cucina mare e monti, oggi vi proponiamo una ricetta davvero sfiziosa: le tagliatelle gamberi e funghi champignon. Un piatto dal sapore intenso e dalla consistenza delicata, che saprà conquistare anche i palati più esigenti. Prendete carta e penna, perché ora vi elencherò gli ingredienti che vi serviranno per prepararlo per 4 persone. Ringraziamo per questo gustoso primo piatto Tania Tania che l’ha pubblicata sul nostro gruppo Facebook, permettendoci si goderne tutti quanti. Se volete cimentarci in altre preparazioni ecco come fare gli Spaghetti al limone con bottarga.

Ingredienti tagliatelle con gamberi e funghi champignon

  • 400 g di tagliatelle fresche
  • 300 g di gamberi freschi
  • 250 g di funghi champignon
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 1 peperoncino fresco (facoltativo)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 dado
  • 200 g di pomodorini freschi
  • prezzemolo tritato
  • pepe nero
  • noce moscata
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

Per iniziare, mettete sul fuoco l’acqua per le tagliatelle ricordandovi si salarla ad avvenuta ebollizione. Nel frattempo, preparate il condimento. In una padella, fate soffriggere l’aglio tritato e il peperoncino (se lo desiderate) in un po’ di olio extravergine di oliva. Aggiungete i gamberi e i funghi champignon tagliati a fettine sottili, e fateli cuocere per qualche minuto finché non saranno ben dorati.

Aggiungete quindi il vino bianco e lasciate sfumare per un paio di minuti. A questo punto inserite il dado, il prezzemolo tritato, il pepe nero e la noce moscata. Aggiungete infine i pomodorini freschi tagliati a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco medio finché non si sarà formata una crema densa e omogenea.

- Advertisement -

Scolate le tagliatelle al dente e tuffatele direttamente nella padella del condimento. Mescolate bene fino a quando la pasta sarà completamente avvolta dalla crema. Servite ben calde, magari con una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

Consigli

Due consigli per rendere ancora più gustosa questa ricetta: potete sostituire i gamberi con gamberetti o code di gambero, e aggiungere un po’ di panna fresca alla fine della cottura per renderla ancora più cremosa.

Non dimenticate di accompagnare il tutto con un buon bicchiere di vino bianco fresco e profumato! Potete optare per un Vermentino, un Falanghina, un Pinot Grigio o un Sauvignon Blanc. Questi vini si sposano bene con il sapore delicato dei gamberi e con la cremosità del condimento a base di funghi.

Ultimi articoli

Altre ricette