Scialatielli con salmone panna e granella di pistacchi

Gli scialatielli con salmone panna e pistacchi sembrano un classico anni '80 ma non lasciatevi ingannare, ecco la ricetta per renderli unici

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Ci sono determinati ingredienti che riportano subito la mente a mitiche ricette anni ’80. Non fatevi ingannare però perché con questi scialatielli con salmone panna e pistacchio non sarà così. Con la scelta di ingredienti giusti, creando un contrasto di consistenze, oltre che di sapori, riuscirete a creare un primo piatto che non avrà nulla a che invidiare con una pietanza di un ristorante. Quindi, evitate il salmone di allevamento e comprate ottimi pistacchi di Bronte e il capolavoro sarà servito.

Se volete provare un altro dei nostri primi, ecco la ricetta della pasta allo scoglio come da tradizione.

- Advertisement -

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscrivetevi al nostro canale Whattsapp

Ingredienti scialatielli con salmone panna e granella di pistacchi per 4 persone

  • 320 gr di scialatielli
  • 200 gr salmone affumicato
  • 200 gr panna da cucina
  • 40 gr pistacchi di Bronte
  • olio evo
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento

Siccome il condimento di questa pasta si preparerà in pochissimo tempo, per velocizzare il tutto conviene mettere subito l’acqua a bollire.

Mettete dell’olio EVO in padella e fate rosolare leggermente il salmone affumicato precedentemente tagliato in striscioline. Aggiungete la panna e abbassate la fiamma, continuando la cottura per altri 3 o 4 minuti. Tritate grossolanamente i pistacchi in un mixer o a coltello ed aggiungetene parte al condimento, continuando a cuocere per altri 2 minuti circa. Aggiustate di sale e pepe.

Buttate gli scialatielli in pentola dopo aver ovviamente salato l’acqua e, una volta raggiunta la cottura, passateli nel condimento direttamente in padella, facendo saltare per non più di un minuto. Impiattate e spolverate con un altro po’ di granella di pistacchio ed una macinata di pepe nero.

Consigli

Se come detto, panna e pasta per voi son troppo anni ’80, provate a sostituirla con della robiola nelle stesse quantità. Dovrete cuocerla fino a quando non si sarà ben sciolta.

Consigliamo un Frascati superiore o un Pecorino serviti ben freddi per accompagnare questo primo piatto.

Ultimi articoli

Altre ricette