Cavatelli con broccoli e pangrattato tostato, il primo sano ed economico

I cavatelli con broccoli e pangrattato tostato sono un ottimo primo utilissimo per far mangiare questa verdura anche ai bambini

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

I cavatelli sono una pasta della tradizione molisana ma che successivamente hanno trovato fama e gloria anche in Puglia e in Abruzzo. E’ una pasta fresca molto versatile, che si presta benissimo a preparazioni con ragù di carne. Non sono però da sottovalutare i cavatelli con broccoli e pangrattato proposti in questa ricetta, un modo perfetto per far mangiare questa verdura molto sana ai bambini più capricciosi. Ringraziamo per questa buona pasta Tina Leggio che l’ha provata per noi permettendoci di pubblicare una ricetta sicura e testata.

Se volete provare altre ricette ecco come fare la pasta alla burina, tipica della tradizione laziale.

- Advertisement -

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscrivetevi al nostro canale Whattsapp e seguite il nostro gruppo Facebook Primi Piatti.

Ingredienti cavatelli con broccoli e pangrattato per 5 persone

  • 500 g Cavatelli freschi
  • 500 g di broccoletti
  • 4 cucchiai di Pangrattato
  • Olio EVO
  • 2 Acciughe
  • 1 Cipolla
  • parmigiano q.b.
  • Peperoncino q.b.

Procedimento

Lessate i broccoletti in abbondante acqua salata per 10 minuti. Prima di colarli assaggiateli e se risultano ancora duri lasciateli qualche minuto in più. Dovranno comunque risultare ancora al dente. Non buttate l’acqua di cottura dei broccoletti perché i cavatelli andranno cotti li dentro.

In una padella mettete a rosolare due acciughe fino a quando non si sarà totalmente sciolta. Per evitare che si bruci girate spesso son un mestolo in legno. Aggiungete quindi il peperoncino e la cipolla tagliata.
Aggiungete i broccoletti precedentemente lessati facendoli insaporire girandoli in padella ed infine aggiungete anche la pasta che avrete cotto nell’acqua di cottura delle verdure.

Fate saltare in padella aggiungendo un mestolo di acqua di cottura perché il tutto deve risultare cremoso.
Nel frattempo in un’altra padella mettete giusto un filo d’olio per far tostare il pangrattato. Alla fine impiattate tutto e spolverate con il Pangrattato tostato e a chi piace, anche un po’ di parmigiano.

Consigli

Questa pasta risulta buonissima anche per i vegani basterà togliere le acciughe ed il parmigiano. In questo caso però prima di servire date un’ultima condita con del buon olio EVO a crudo.

Ultimi articoli

Altre ricette