Spaghetti alla carrettiera, un primo della cucina siciliana

Gli spaghetti alla carrettiera sono una di quelle ricette che affondano le radici nella storia culinaria della vecchia Sicilia

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

Pronti per un salto culinario in Sicilia con gli spaghetti alla carrettiera? Questa tipica ricetta del sud Italia proviene appunto dalla Sicilia e più precisamente della parte orientale dell’isola, (Valle del platani). Sono degli spaghetti conditi con ingredienti molto semplici e genuini: olio, aglio, pepe nero e pecorino grattugiato. Essendo una ricetta estremamente popolare può variare anche da comune a comune e in alcune ricette si prevede anche l’aggiunta di pomodori pelati.

Il nome del piatto deriva dalle abitudini degli antichi carrettieri, che portandosi il cibo da casa, cucinavano questo piatto con prodotti dalla facile reperibilità locale e di sicura conservazione.

- Advertisement -

Ringraziamo per questa Ricetta Maria Selvaggio Gullo, vera e propria fucina di idee della nostra community su Facebook. Se volete provare altre tipiche ricette regionali ecco come fare gli spaghetti all’amatriciana.

Se volete ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscrivetevi al nostro canale Whattsapp e seguite il nostro gruppo Facebook Primi Piatti.

Ingredienti spaghetti alla carrettiera per 4 persone

  • 400 g spaghetti
  • prezzemolo fresco
  • basilico fresco
  • 1 bicchiere di olio EVO
  • 6 pomodorini ciliegino
  • 2 spicchi d’aglio senza anima
  • sale q.b.
  • pepe nero (o peperoncino)
  • Pecorino

Procedimento spaghetti alla carrettiera

In una ciotola mettete i pomodorini ciliegino tagliati a pezzi piccoli, private l’aglio dell’anima e tritatelo finemente. Fate lo stesso con il basilico e il prezzemolo. Unite tutto ai pomodorini e condite con l’olio EVO il sale ed il pepe macinato. Mischiate il tutto con una forchetta assaggiate per sentire se è abbastanza sapido e a bisogno, aggiustate di sale.

Cuocete gli spaghetti in acqua salata, scolateli e condite la vostra pasta alla carrettiera con il condimento. Se vi sembra asciutta aggiungete ancora olio a crudo. Spolverate con pecorino grattugiato abbondante. Questa è una pasta anche se veloce da preparare è molto gustosa.

Consigli

Risulta curioso il fatto che questa ricetta si trova anche nei ricettari della cucina romana con l’aggiunta di funghi tritati.

In fase di preparazione potete sostituire il pepe nero con del peperoncino il polvere sempre a crudo.

Ultimi articoli

Altre ricette