Linguine con pachino e olive taggiasche, un primo facile e italianissimo

Delle semplici linguine pachino e olive taggiasche se preparate con ingredienti di qualità potranno diventare un piatto da veri chef

Altre ricette...

VUOI RICEVERE GRATIS LE NOSTRE RICETTE?
ISCRIVITI AL GRUPPO

La cucina italiana da sempre punta su pochi ingredienti ma di estrema qualità. Ecco qui che, delle semplici linguine pachino e olive taggiasche possono diventare un piatto gourmet se preparate con passione e pomodori di qualità. Ovviamente esistono anche alcuni trucchi per far si che il vostro primo risulti veramente al top e qui, cercheremo di darvi qualche dritta. Esistono tantissimi primi che potete provare sul nostro sito come gli spaghetti alle vongole oppure il ragù alla bolognese.

Un grazie va alla nostra cara amica Loredana Garbini che ci ha deliziato con il suo fantastico primo piatto. Grazie Loredana!!!

- Advertisement -

Se vuoi ricevere Gratis le ricette sui Primi Piatti iscriviti al nostro canale Whattsapp.

Ingredienti linguine pachino e olive taggiasche

  • 400 g di linguine
  • 500 g pomodorini pachino circa 15/20 pomodorini
  • mezza cipolla bianca
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • olio EVO
  • 3 cucchiai di olive taggiasche denocciolate

Procedimento linguine con sugo pachino e olive

Tagliate in 4 pezzi i pomodorini pachino dopo averli lavati e nel frattempo, fate soffriggere la cipolla tagliata molto finemente in un poco d’olio EVO. Girate di tanto in tanto in modo che non si bruci. Trasferite quindi i pomodorini pachino in padella e coprite con un coperchio in modo che si cuociano tirando fuori più liquido possibile. Aggiustate di sale e pepe senza esagerare, sarete sempre in tempo ad aggiungerlo dopo. Bisogna infatti ricordare che il sapore delle olive risulta già molto sapido.

Mettete una pentola con acqua sul gas e a bollore inserite le linguine. Cinque minuti prima di scolare la pasta, aggiungete le olive al vostro sugo, intere o se preferite tagliate a rondelline. Scolate la pasta ancora al dente e tenete da parte un pochino d’acqua di cottura. Trasferite le linguine nella padella con il sugo e completate la cottura. Se dovesse asciugarsi troppo aggiungete l’acqua che avete messo da parte in precedenza.

Impiattate e prima di servire, aggiungete ancora un filo di olio EVO a crudo. Potete aggiungere anche del parmigiano grattugiato.

Consigli

Se il pepe non vi piace potete sostituirlo aggiungendo in cottura delle foglioline di basilico. In questo modo il piatto restituirà un sapote molto più fresco. Potete usare il basilico a crudo anche per una simpatica guarnizione.

Potete abbinare alle linguine con pachino e olive taggiasche un Vino Rosso Piceno Superiore.

Ultimi articoli

Altre ricette